Economia Politica Proutista

Economia Politica Proutista

L'economia che guarda al futuro
Proutist Universal Italia
ultime ricerche
psicoeconomia
sistemi retributivi
sviluppo industriale
... altre ricerche ...
Home > Concetti Economici > Democrazia Economica
RSS Atom Pdf stampa
Home
Paradigmi Economici
Concetti Economici
Sistemi retributivi
Mailing list
Indice per titolo
Democrazia Economica

La democrazia economica Ŕ per noi il controllo reale delle risorse economiche pi¨ che il diritto a partecipare a consigli di amministrazione. Non si tratta di votare su questioni economiche, ma di fare in modo che il possesso delle risorse necessarie a vivere sia diffuso e non concentrato nelle mani di pochi. Crediamo che il controllo diretto di queste risorse non possa essere delegato ad un gruppo ristretto di individui. Per realizzarla Ŕ indispensabile che siano soddisfatti almeno i quattro diritti che seguono:

1) Diritto ad avere una condizione economica dignitosa

Garantire a tutti la disponibilitÓ delle minime necessitÓ compresi alimenti, vestiario, abitazione, sanitÓ e istruzione. Il diritto al lavoro Ŕ un requisito fondamentale per la garanzia delle minime necessitÓ. Lo stato deve sostenere chi non Ŕ in grado di essere autosufficiente. Questo non Ŕ solo un diritto individuale, ma anche un necessitÓ per lo sviluppo collettivo.

2) Diritto a migliorare la propria condizione

Incrementare costantemente il potere d'acquisto delle persone ridistribuendo la ricchezza. Sviluppare l'utilizzo delle risorse locali e sostenere la produzione di beni essenziali per soddisfare il consumo dell'intera popolazione.

3) Diritto a controllare i mezzi di produzione

Dare alle persone il diritto di decidere dell'economia locale: DE sostiene e promuove forme di organizzazione del lavoro il pi¨ possibile gestite da sistemi basati sulla cooperazione coordinata, che permettano ad ogni lavoratore di essere imprenditore dell'azienda per la quale lavora, partecipando alle decisioni, agli utili e ai rischi.

4) Diritto alla sovranitÓ economica nel territorio in cui si vive

Diritto di controllo delle risorse territoriali e della programmazione economica da parte della popolazione. La sovranitÓ sull'economia e sulle risorse spetta alle persone che vivono in quell'area. Salvaguardia da ingerenze speculative economico finanziarie esterne.